Domande frequenti

Domande frequenti

Maternità surrogata

Che cosa significa "maternità surrogata"?

- La maternità surrogata (chiamata anche "locazione di utero") è una delle tecniche di procreazione medicalmente assistita ed è utilizzata in alcuni casi di infertilità.

La maternità surrogata è legale in Russia?

- Sì, è assolutamente legale.

Quali servizi presta la vostra compagnia?

- La compagnia "Rosjurconsulting" presta servizi per la realizzazione completa dei programmi di maternità surrogata inclusi tutti i suoi aspetti giuridici, medici, psicologici.

Quali sono i costi della realizzazione del programma?

- Possiamo offrire diversi pacchetti di servizi, quindi il costo totale dipende dal pacchetto scelto dal Cliente. Nelle linee generali tale costo comprende spese relative alla stipulazione del contratto, spese mediche, compenso alla madre surrogata.

Chi può diventare madre surrogata? Quali sono i requisiti previsti dalla legge?

- Tali requisiti sono stabiliti nel Decreto № 67 del 26 febbraio 2003 del Ministero della Salute Pubblica della Federazione Russa. Per partecipare in un programma di maternità surrogata la donna deve corrispondere ai seguenti requisiti:

  • età tra i 20 e i 35 anni;
  • almeno un figlio nato senza gravi patologie;
  • assenza di malattie psichiche e somatiche.

Il consenso volontario della madre surrogata è obbligatorio. Nessuna donna può diventare madre surrogata a suo malgrado.

Prima di entrare nel programma la candidata deve passare numerosi esami previsti dallo stesso Decreto.

La madre surrogata può tenere il figlio con sé?

- In conformità all'art. 51 (comma 4) del Codice di Famiglia i coniugi possono essere iscritti come genitori sul certificato di nascita del bambino solo con il consenso della madre surrogata. Ai fini di proteggere i loro interessi, evitare certi problemi e prevenire abusi eventuali (rifiuto di consegnare il figlio ai genitori committenti, estorsione, ricatto) si consiglia calorosamente di ricorrere alla stipulazione del contratto. Il contratto deve determinare le condizioni della gravidanza, descrizione delle tecniche di procreazione applicate e obblighi di ogni parte.

è necessario ricorrere alla procedura di adozione per diventare genitori?

- Per diventare genitori non è necessaria la procedura di adozione. Nel caso in cui alla nascita del figlio la madre surrogata dia il suo consenso i loro nomi saranno messi sul certificato di nascita.

Sia i membri della coppia che hanno dato il loro consenso all'impianto dell'embrione in utero di un'altra donna sia il coniuge della stessa non possono riferirsi a queste circostanze nel caso di impugnazione di paternità o maternità (comma 3, art. 52 del Codice di Famiglia).


Mosca: +7 495 225 5595, San Pietroburgo: +7 812 448 4717, Email: info@jurconsult.ru
Altre lingue
Contattaci
Rosjurconsulting in
Tweeter
LiveJournal
Come raggiungerci
A Mosca
+7 495 225 5595
A San Pietroburgo
+ 7 812 448 2450
Societá partner a Kiev
+38 044 528 51 51
E-mail:
info@jurconsult.ru
Partner in Ucraina
+38 044 390 7676

Rambler's Top100